Walking e Dimagrimento


condividi su

La perdita di peso, il dimagrimento e l'essere in forma, sono oggi i principali motivi che spingono le persone ad affacciarsi al mondo del fitness.


Walking e Dimagrimento
Il walking e dimagrimento, meglio noto come Workouts per il dimagrimento, è un allenamento che nasce sia per soddisfare tutte le persone che hanno bisogno di dimagrire, sia per sintetizzare in modo logico le tecniche migliori per ottenere dei risultati ottimali.

L'obesità è causata dalla cattiva alimentazione e assenza di attività fisica; ed è la prima causa di morte negli U.S.A. Può colpire  uomini, donne e bambini, quest'ultimi sono i più a rischio, per questo motivo è fondamentale che siamo informati sulla corretta alimentazione e vengano stimolati a svolgere, almeno per due volte a settimana un'attività sportiva.
L'obesità è una è patologia costituita da tessuto adiposo (grasso), il tessuto adiposo è costituito da cellule chiamate ADIPOCIDE, ed è diviso da tessuto adiposo bianco (WAT)  e tessuto adiposo bruno (BAT).

In passato, il tessuto adiposo era considerato un tessuto di deposito, ma negli anni successivi, si è scoperto che in questo tessuto mancava un fattore ormonale, la Leptina (dal greco leptos = magro), una proteina prodotta da adipociti bianchi.
Ad oggi, il tessuto adiposo è considerato un organo adiposo endocrino, dove l'adipocita bianco,  sintetizza e libera nello spazio intracellulare e in circolo molecole, le adipocine, capaci  di svolgere effetti endocrini, autocrini e paracrini.
Una quantità eccessiva di tessuto adiposo, provoca la formazione della cellulite, chiamata correttamente, panniculopatia edemato fibro-slerotico (PEFS).

La PEFS è un processo degenerativo del panicolo adiposo sottocutaneo, con alterazioni biochimiche e istologiche dei tessuto.

La PEFS è suddivisa in quattro stadi:
  1. Congestizio (stasi venosa e linfatica, con formazione di edemi e accumulo di lipidi).
  2. Infiltrativo (formazione di micro noduli del tessuto connettivo).
  3. Organizzativo Fibroso ( stasi sanguigna).
  4. Cicatrizzale ( stadio finale con formazione di aree indipendenti dal putno di vista metabolico).
Esistono due tipi di cellulite:

  • PEFS COMPATTA (Localizzata sulla cosce e glutei)
  • PEFS MOLLE (Dopo i 40 anni su cosce e braccia).
Il tipo di allenamento che si consiglia per chi ha cellulite in eccesso è:
  • Alternanza di lavori dinamici e lavori con contrazioni isometriche;
  • Alternanza di lavori con sovraccarichi e macchine isometriche;
  • E' efficace lavorare con ripetizioni più elevate;
  • Camminare, sul tappeto o per strada, per attivare la pompa muscolare;
  • Eseguire attività aerobica, per tre volte a settimana;
  • Dopo aver eseguito lavori aerobici, inserire defaticamento e stretching.


Tutto questo lavoro è associato a una corretta alimentazione, a un atteggiamento mentale positivo (allontanare fonti di stress) e a un buon sostegno all'organismo attraverso metodi e integratori che tendono ad attivare il metabolismo e ristabilire l'omeostasi generale.
 
Un esempio di lezione di Walking è il protocollo PHA, Peripherial  Heart  Action ( azione del cuore periferico).
E' un protocollo dove si alterna lavoro aerobico con esercizi tra distretti muscolari il più lontano possibili ( per esempio: un esercizio per gli altri inferiori, sarà eseguito da un esercizio per gli arti superiori), notevole impegno  del sistema cardiovascolare per ridistribuire il flusso ematico tra i vari distretti muscolari.

E' efficace, questo tipo di protocollo, per le donne con accumulo di cellulite negli arti inferiori e donne con sofferente problematiche di ritorno venoso; ciò consente un rapido reflusso sanguigno dei distretti corporei inferiori e previene un accesso ristagno di acido lattico. 

Nel PHA il Walker potrebbe rappresentare un esercizio aerobico dell'allenamento, inserendoci un circuito dove si utilizzano manubri e bilancieri da pump.
Per concludere, studi recenti affermano che i metodi intervallati di media e alta intensità e l'alternanza del lavoro aerobico con allenamento di sovraccarico siano più efficaci per il dimagrimento rispetto ai protocolli a frequenza cardiaca costante.

Buon Workouts e dimagrimento a tutti !


Autore: Barbara Lolli - Istruttrice di Walking

Vai alla sua Pagina Facebook








I contenuti di questo sito hanno solo carattere di discussione e non dovrebbero essere usati come base per decisioni di carattere personale, da prendere sempre e comunque a contatto diretto con lo specialista. RomaWellness non sara' responsabile per danni di qualsiasi tipo derivanti dall'uso delle informazioni fornite in questo sito.

Il Cibo spazzatura


Patatine, snack, hamburger e hot dog, soft drink e molti altri cibi che non appartengono alla Dieta Mediterranea
Newsletter
iscriviti alla nostra newsletter

Rubriche

Dieta a Capodanno? Ecco 10 pietanze da evitare

Per chi è nel bel mezzo di una dieta o soffre di colesterolo alto e trigliceridi, le festività rappresentano un problema, perchè le tentazioni sono davvero tante.

Il Cibo spazzatura

Patatine, snack, hamburger e hot dog, soft drink e molti altri cibi che non appartengono alla Dieta Mediterranea

Sport e Spuntino: cosa posso portare in palestra?

Anche se i ritmi di vita sono sempre incessanti dobbiamo imparare a non saltare i pasti e a scegliere cibi salutari.

Dieta Mediterranea - Alleata della nostra Salute

Si parla sempre più di modelli alimentari vegetariani o vegani, ma non si conosce la cultura e il modello proposto dalla Dieta Mediterranea.

Ricetta del panettone fatto in casa

E dopo la cena? Un buon panettone! Si, ma che sia buono!

I legumi prezioso ingrediente per inventare nuove pietanze

Si fa un gran parlare della carne rossa come unica e sola fonte di proteine, ma anche i legumi ne sono una sorgente, soprattutto se uniti ai carboidrati.

L'Antico Egitto: pioniere della cucina moderna

Si fa sempre più strada la necessità di ritornare ad un'alimentazione più ricca di fibre, alimenti integrali, lievito madre, semi oleosi, ecc. Nell'Antico Egitto tutto questo non era una novità, ma la base della cucina.

I cibi che aiutano la vista

I nostri occhi ricavano beneficio da una corretta alimentazione

La tendenza dell'estate è la gonna lunga, ma a noi piace la mini-gonna!

Tutti i marchi più o meno fashion, propongono per l'estate la gonna lunga... ma la minigonna rimane un capo storico intramontabile.

Ecco cosa indossare durante una cerimonia. E' vietato sbagliare abito.

E' tempo di cerimonie e come sempre ci troviamo davanti al grosso dilemma sulla scelta dell'abito giusto. Ecco alcuni consigli per non sbagliare.

Lo stile Boho-Chic: dagli anni '60 fino ad oggi

Lo stile dei figli dei fiori è arrivato fino a noi e lo stiamo riscoprendo in una versione più glamour delle sue origini.

Camicia di jeans ovvero a volte ritornano...

Un capo tornato alla ribalta quest'anno ma che ha una storia molto lunga alle spalle.

Metti una sana cena a sera

Un pasto serale leggero e gustoso aiuta a favorire un buon riposo

La Primavera in tasca

La stagione della rinascita porta con se cibi e pietanze deliziose, ma anche piccoli disturbi da combattere con la prevenzione, dall'alimentazione allo sport

Alimentazione emotiva

Dovremmo imparare a leggere i sintomi nascosti nel nostro comportamento che segnalano quanto la psiche detti la nostra alimentazione.

Le feste sono finite e inizia il mese delle promesse: cosa ci impedisce di rispettarle?

Il mese di Gennaio, così come Settembre, potrebbero essere chiamati: "i mesi delle promesse". Tutti rincorrono a "diete fai da te", sulla scia dell'ultima moda, promettono di iscriversi in palestra, perdere qualche chilo e rientrare in quella

res20

segui romawellness su facebook